Antonio Pronostico

Showing the single result

Antonio Pronostico è nato nel 1987 e vive a Roma.
A 19 anni intraprende gli studi di comunicazione visiva e si avvicina al mondo del fumetto e dell’illustrazione. In quegli anni fonda, insieme a due amici, il Collettivomensa, rivista autoprodotta di letteratura, illustrazione e fumetto e ha modo di frequentare e conoscere la scena culturale underground italiana. Nello stesso periodo collabora con alcune riviste e fanzine italiane, come Frigidaire, Il Nuovo Male, Il Male di Vauro e Vincino e altre riviste della scena underground, tra cui Lamette, Mr. Mango, Costola, Riot Van, Mumble. A 26 anni inizia a curare le grafiche di alcuni circoli Arci e della stessa Arci Roma e nel 2014 cura per l’Arci nazionale la comunicazione visiva per il festival di musica “W il Live“ svoltosi a Mantova. Nel 2015 cura le grafiche del Mei (meeting delle etichette indipendenti) nell’edizione celebrativa dei 20 anni svoltasi a Roma. Dal 2015 al 2017 lavora come illustratore per le riviste Il Salvagente e Left.
Realizza il manifesto di Letteraria, festival della letteratura sociale, per le edizioni del 2015 e del 2016. Nel 2016 viene invitato al festiva del fumetto Orvieto Comics ed espone le sue opere nel Palazzo dei Sette. A marzo 2017 espone alla Parione9 Gallery Amore amore un corno, una mostra dedicata all’amore e alla musica italiana. Con la stessa galleria realizza un murales nella periferia sud di Roma. Nell’ultimo anno realizza la copertina di A proposito di Marta di Pierluigi Battista, edito da Mondadori, disegna le cover degli album Reggae Caravan di Adriano Bono, Rovinare tutto di Filippo Dr.Panìco e dell’ultimo album in uscita di Gabriella Martinelli, La pancia è un cervello col buco.

Antonio Pronostico

Occhio di un bue

19,00