Michele Mancaniello

Visualizzazione di tutti i 6 risultati

Grafico, designer e musicista con una grande passione per il cibo e la buona cucina. Studia Grafica allo IED di Roma e si laurea in Disegno Industriale presso La Sapienza Università di Roma, con una tesi dal titolo “FOODESIGN – la cultura del progetto in tavola“.

Ha collaborato con lo Studio Valle Architetti, partecipato in veste di relatore a diversi seminari sul food design, si è impegnato, con Terreni Fertili e Donpasta, nell’organizzazione del festival Soul-Food, ha ideato il blog Impiattozero oltre ad aver collaborato, occasionalmente, con Gorgelous e Cotton-mag.

Il progetto per SLURP:
Semplicità e sintesi. In grafica come in cucina.

Un buon piatto di pasta diventa, nell’era dell’immagine digitalizzata, una matrice, un pattern costituito da pochi e colorati elementi che si ripetono sul foglio in maniera seriale. La riproducibilità in serie della ricetta, come dell’illustrazione stessa, si contrappone all’atto di cucinare come espressione artistica mai uguale a se stessa.